Giocare d’azzardo in modo responsabile

Come giocare d’azzardo in modo responsabile

Giocare d’azzardo può essere un’attività divertente e una buona maniera di trascorrere il tempo libero per gli adulti, ma può anche determinare molti danni a causa della sua capacità di creare dipendenza.

Vi sono individui che si divertono con i giochi da casinò di tanto in tanto, senza davvero patirne alcuna conseguenza - se si eccettuano i piccoli importi che perdono al gioco nel corso del tempo - mentre altri ne derivano una vera e propria dipendenza, che mette a rischio non solo le loro finanze e altri loro beni, ma anche le loro esistenze e quelle delle persone che li circondano.

Il gioco d’azzardo problematico è un avversario difficile da scrollarsi di dosso quando si è già manifestato, il che rappresenta esattamente il motivo per cui è meglio evitarlo sin dall’inizio. Abbiamo scritto questo articolo con lo scopo di elencare alcuni suggerimenti che, se adottati, aiuteranno i giocatori a giocare d’azzardo in modo responsabile e a minimizzare il rischio della dipendenza. Auspichiamo che possano aiutare anche te.

Puoi trovare i nostri suggerimenti per giocare d’azzardo in modo responsabile nell’elenco che segue. Cliccando su uno qualsiasi di essi, sarai trasferito alla specifica sezione di questo articolo contenente maggiori informazioni circa quel particolare suggerimento.

  1. Renditi conto che il gioco d’azzardo non è una maniera per fare soldi
  2. Considera il gioco d’azzardo come una forma d’intrattenimento che ha un costo
  3. Impiega nel gioco d’azzardo soltanto il denaro che puoi permetterti di perdere
  4. Non cercare di rifarti delle perdite
  5. Non giocare con denaro preso a prestito
  6. Tieni conto del tempo e del denaro impiegati a giocare d’azzardo
  7. Fissa un limite a quanto puoi spendere giocando d’azzardo
  8. Utilizza le opzioni di autoesclusione ogni volta che ne avverti la necessità
  9. Non coniugare alcol o droghe con il gioco d’azzardo
  10. Non giocare quando sei depresso, turbato o preso dall’ansia - e non giocare per sfuggire ai problemi
  11. Mantieni un equilibrio tra gioco d’azzardo e altre attività
  12. Fai attenzione ai sintomi della dipendenza dal gioco d’azzardo
  13. Non temere di parlarne con qualcuno e ricevere aiuto
  14. Gioca d’azzardo solo presso i casinò che si comportano correttamente

Nota: Non vi è alcuna garanzia che l’osservanza di questi suggerimenti possa impedirti di cadere nella dipendenza. Anche un solo errore può portare ad abitudini dannose nel corso del tempo: il solo modo di rimanere davvero al sicuro è di non scommettere mai. La successiva cosa migliore è di seguire i suggerimenti contenuti in questo articolo e fare di tutto per giocare d’azzardo in modo responsabile.

1. Renditi conto che il gioco d’azzardo non è una maniera per fare soldi

Molti continuano a giocare d’azzardo nella convinzione di vincere tanto denaro da diventare ricchi o, quantomeno, per risolvere le proprie difficoltà finanziarie. Un tale atteggiamento è pericolosissimo in quanto la prospettiva di una grossa vincita può rendere una persona schiava del gioco d’azzardo e determinare facilmente lo sviluppo di una dipendenza dal gioco d’azzardo stesso.

E, cosa ancora peggiore, la grossa e "inevitabile" vincita, quella che cambia la vita, non sopraggiunge quasi mai: coloro che desiderano fare soldi col gioco d’azzardo non fanno altro che scavarsi una fossa sempre più profonda.

Se desideri giocare d’azzardo in modo responsabile e minimizzare la possibilità di sviluppare una dipendenza dal gioco stesso, devi liberarti da un tale pensiero al più presto. Giocare d’azzardo NON rappresenta un modo di fare soldi. Tutti i giochi da casinò sono progettati in modo tale da favorire i casinò in maniera matematica: ciò significa che le probabilità sono sempre sfavorevoli ai giocatori.

Sebbene sia possibile battere le probabilità sfavorevoli nel breve periodo con un colpo di fortuna, è impossibile avere sempre la dea bendata dalla propria parte. E, cosa ancora peggiore, il desiderio di vincere non sempre viene soddisfatto dal conseguimento di un congruo payout occasionale: molti fortunati vincitori tornano alla carica per vincere ancora, perdendo alla fine tutto quello che hanno vinto in precedenza - e anche di più.

Non commettere l’errore di giocare d’azzardo con lo scopo di vincere del denaro, diventare ricco e/o mettere fine a tutte le tue difficoltà finanziarie. Non farai altro che riempirti di problemi, se ti metterai a giocare d’azzardo con questo obiettivo.

2. Considera il gioco d’azzardo come una forma d’intrattenimento che ha un costo

Invece di giocare d’azzardo per fare soldi, devi considerare lo scommettere una forma di svago. Come accade con la maggior parte degli svaghi, devi essere pronto a pagarne il prezzo.

Quando vai al cinema, partecipi a un evento o trascorri la serata in un locale, paghi un corrispettivo per il tuo svago - sotto forma di biglietti, cibi, bevande e così via. Quando si tratta di gioco d’azzardo, paghi per il tuo svago giocando in una situazione di svantaggio: al contempo, i casinò sia fisici che online fanno buoni affari gestendo quella stessa attività che forniscono per il tuo intrattenimento.

Ovviamente, il denaro resta al centro dell’intera faccenda e l’eccitazione che deriva dal pensiero di potere conseguire una vincita ne è il degno, insostituibile corollario. Tale eccitazione amplifica il valore intrinseco dell’intrattenimento stesso. Malgrado alcune persone si divertano ai giochi di casinò gratuiti (vedi, al riguardo, la nostra sezione sui giochi gratuiti), è lecito ritenere che la maggioranza li apprezzi di più quando sia in palio il denaro.

Come sottolineato in precedenza,la ragione principale del gioco d’azzardo non deve essere il denaro, anche se certamente quest’ultimo aumenta la qualità del divertimento. Se desideri giocare d’azzardo, fallo pure per godere dei giochi disponibili e della correlata eccitazione, ma non farlo perché vuoi vincere del denaro. Se lo fai per i soldi, è probabile che la cosa migliore sia di non giocare affatto.

3. Impiega nel gioco d’azzardo soltanto il denaro che puoi permetterti di perdere

Ritrovarsi in serie difficoltà finanziarie è uno degli esiti più probabili della dipendenza dal gioco d’azzardo. I giocatori affetti da una tale dipendenza prendono spesso a prestito il denaro per scommettere e fanno di tutto per avere sempre più denaro da utilizzare nel gioco d’azzardo.

Tra i giocatori d’azzardo affetti da dipendenza dal gioco è anche piuttosto diffusa l’abitudine di ridurre ogni altra spesa al solo scopo di avere più denaro da impiegare nelle scommesse. Tale fenomeno inizia sovente dalle spese per cose non necessarie e/o di lusso ma, quando si è pervenuti a uno stato avanzato di dipendenza, si prosegue comunemente col sacrificare le spese per beni di prima necessità, quali il cibo, la casa, ecc.

Per evitare ogni rischio, è importante fissare un budget e impiegare al gioco il solo denaro che ci si può permettere di perdere, senza sacrificare se stessi, i propri familiari, gli acquisti, i risparmi e ogni altra cosa che necessiti di denaro.

Se ti ritrovi a spendere più di quanto hai preventivato e messo da parte per il gioco d’azzardo o a ridurre altre spese per aumentare i fondi destinati alle scommesse, è verosimile che tu abbia già sviluppato abitudini di gioco tipiche della dipendenza dal gioco d’azzardo. In questo caso, ti consigliamo di leggere i nostri articoli sulla diagnosi della dipendenza dl gioco d’azzardo e su come porre rimedio alla dipendenza stessa.

4. Non cercare di rifarti delle perdite

Rincorrere le perdite - ossia, tentare di recuperare il denaro perso - è una delle maniere infallibili di perdere tutto quello che si ha. Ciò spesso trasforma le sessioni di gioco di breve durata e per puro divertimento in perdite colossali, dalle quali può scatenarsi una vera e propria dipendenza dal gioco d’azzardo.

Vero è che perdere del denaro non è proprio una piacevole sensazione e che, di conseguenza, si è naturalmente portati a cercare di recuperarlo. Tuttavia, è importante avere il giusto atteggiamento quando si gioca d’azzardo. Questo ci riporta a quanto già affermato in questo articolo: non ci si deve attendere di vincere denaro, occorre invece ricordarsi che il gioco d’azzardo è una forma di svago che ha un suo costo.

Se sei pronto a subire delle perdite, cosa che dovresti davvero attenderti quando ti cimenti nei giochi da casinò, allora non sarai attratto dalla tentazione di rincorrere le tue perdite, in quanto avrai già messo in conto sin dall’inizio di perdere del denaro.

Desiderare di recuperare il denaro perso è un modo infallibile di scavarsi una fossa profonda, una di quelle da cui potrebbe risultare molto difficile (o addirittura impossibile) tirarsi fuori. Giochi in una posizione di svantaggio, il che significa che è più verosimile che continuerai a perdere altro denaro anziché riuscire a recuperare quello perso. Non commettere lo stesso errore che molti altri hanno già commesso prima di te. Fissa un budget ben preciso e interrompi il gioco quando lo avrai esaurito del tutto.

5. Non giocare con denaro preso a prestito

A proposito di errori comuni riguardanti il denaro e il gioco d’azzardo: è essenziale non impiegare mai nel gioco denaro preso a prestito. Abbiamo già detto che dovresti impegnare nel gioco d’azzardo solo denaro che sei in grado di perdere e sottolineato che, se devi prendere a prestito denaro per giocare, questo è un chiaro segnale che non puoi davvero permetterti di perderlo, anche se senti di poterlo fare.

Nota: Ovviamente, è importante il contesto. Vi è una netta differenza tra il contrarre un vero e proprio prestito per giocare d’azzardo prima d’incassare il prossimo stipendio e il farsi prestare solo €20 da un amico fidato perché non vi è un ATM nelle vicinanze (ossia, hai il denaro disponibile nel conto ma non in tasca). Sebbene non giustifichiamo alcuno dei suddetti comportamenti, ci riferiamo in particolare a situazioni più vicine a quelle del primo esempio.

La situazione che si verifica più spesso è forse quella in cui si contrae un prestito per giocare d’azzardo prima d’incassare il prossimo stipendio, intendendo ripagare il prestito subito dopo avere ricevuto lo stipendio stesso. Sebbene ciò possa apparire privo di rischi, accade in realtà l’opposto per una serie di ragioni quali:

  • Il fatto che si debba prendere denaro a prestito per giocare d’azzardo è un chiaro segno che non si possiede altro denaro proprio da impiegare nelle scommesse.
  • Prendere incautamente denaro a prestito può determinare un pericolosa situazione finanziaria e, di fatto, rovinare la vita di una persona.
  • Si può restare invischiati nelle reti di strozzini o di persone in genere pericolose - fatto in se stesso pieno di rischi.
  • Giocare con denaro preso a prestito, per alcune persone, può essere una fonte di stress che può mettere a repentaglio lo stato di salute, fare assumere decisioni sbagliate e aumentare ancor di più il numero di problemi da fronteggiare.

E i pericoli non si limitano a questo. Malgrado si possa ritenere di avere tutto sotto controllo, non è mai una buona idea quella di prendere denaro a prestito per giocare d’azzardo. Non farlo.

6. Tieni conto del tempo e del denaro impiegati a giocare d’azzardo

Risulta molto facile smarrire il senso del tempo che passa quando si gioca d’azzardo. Soprattutto nei giochi moderni, il coinvolgimento mentale è talmente elevato che si può non avvertire il tempo passato a giocare. Ad esempio, puoi avvertire la sensazione di avere giocato soltanto per 30 minuti e scoprire che in effetti sono passate due ore da quando hai iniziato.

Lo stesso vale per il denaro. Vi è la tendenza a ricordare più nettamente le vincite anziché le perdite: ciò determina una rappresentazione complessivamente distorta di tutto il denaro perso nel gioco d’azzardo nel corso del tempo. Siamo certi che molti giocatori d’azzardo abituali rimarrebbero scioccati nello scoprire quanto denaro hanno perso in tutta la loro vita.

Ecco perché è importante tenere conto di quanto tempo e denaro impieghi nel gioco d’azzardo. Occorre sempre fare attenzione alla durata delle proprie sessioni di gioco. Prendi nota dell’orario in cui inizi a giocare e, se possibile, attiva un controllo in tempo reale, che ti terrà aggiornato sulla durata della tua sessione di gioco.

I controlli in tempo reale, presso molti casinò online, forniscono informazioni circa il denaro perso o vinto nel corso della sessione corrente, il che può essere davvero utile. Tuttavia, tali controlli ti informano solamente di quanto denaro hai perso in un’unica sessione. Per avere una visione completa dei tuoi esborsi relativi al gioco d’azzardo, dovrai verosimilmente tenerne traccia da solo, in quanto sono pochi i casinò che forniscono statistiche di lungo periodo ai giocatori.

7. Fissa un limite a quanto puoi spendere giocando d’azzardo

Un passo in avanti rispetto al semplice controllo del tempo e del denaro impiegati nel gioco d’azzardo è di fissare dei limiti presso il tuo casinò prediletto. Vi sono molti tipi di limiti offerti dai casinò online e, sebbene non tutti siano disponibili presso ogni sede di gioco, dovresti essere in grado di trovarne almeno qualcuno.

A tale scopo, suggeriamo di utilizzare le seguenti combinazioni di tali limiti:

Combinando tra di loro questi due tipi di limiti, ti verrà consentito soltanto di giocare con una limitata disponibilità di denaro e di tempo. Tuttavia, ciò non rappresenta certamente la panacea di tutti i mali. Questi limiti funzionano solo nei casinò in cui li predisponi, il che li rende facilmente aggirabili se la tua volontà è quella di giocare ulteriormente d’azzardo. Ecco perché non si dovrebbe fare affidamento solo su di essi per mantenere sotto controllo le proprie abitudini di gioco.

8. Utilizza le opzioni di autoesclusione ogni volta che ne avverti la necessità

Se i limiti di cui sopra non si rivelassero sufficienti e tu volessi smettere di giocare d’azzardo (almeno per un certo periodo di tempo), prova l’autoesclusione. Questa opzione è offerta da quasi tutti i casinò online e ti permette di escluderti dal gioco per periodi di tempo variabili - da un paio di ore fino a svariati anni.

Attivando questa opzione, non ti sarà consentito di giocare fino al termine del periodo di tempo di autoesclusione prescelto. Ciò detto, va precisato che alcuni casinò potrebbero annullare l’autoesclusione sulla semplice richiesta del giocatore, seppure non immediatamente, ma dopo un periodo di riflessione.

Proprio come avviene con i limiti menzionati precedentemente, le opzioni di autoesclusione offerte dai casinò valgono solo per quel particolare casinò che li offre. Puoi facilmente aggirarle andando a giocare presso un altro casinò. Per superare un tale problema, puoi autoescluderti da tutti i casinò online (cosa decisamente poco pratica, se non proprio irrealizzabile) oppure utilizzare delle app che bloccano l’accesso al gioco d’azzardo a livello globale.

Per quanto lo strumento o l’app possa essere efficace, ricorda che queste opzioni di autolimitazione o di autoesclusione non rappresentano una soluzione onnivalente per giocare d’azzardo in modo responsabile. Possono avere effetti positivi, ma un individuo che fatica a gestire la sua propensione al gioco d’azzardo trova sempre la maniera di aggirarle. Ricordati di quanto detto finora e vai alla ricerca di altre soluzioni se ti accorgi che la tua propensione al gioco d’azzardo ti stia sfuggendo di mano.

9. Non coniugare alcol o droghe con il gioco d’azzardo

Non occorre molta immaginazione per capire che cimentarsi al gioco d’azzardo mentre si è sotto l’effetto di alcol o droghe non è mai una buona idea. Quando si è sotto l’effetto di una qualsiasi sostanza del genere, la propria capacità di giudizio è compromessa e quindi si è incapaci di assumere decisioni sensate.

Le decisioni errate possono condurre a perdere molto più denaro di quando si è sobri - e non è tutto. La capacità di assumere decisioni sensate è necessaria anche per impedire che si perda il controllo delle scommesse. Impegnarsi nel gioco d’azzardo quando si è sotto l’influenza delle citate sostanze può condurre non solo a una perdita in un sol colpo delle proprie disponibilità finanziarie, ma può anche risolversi in una dipendenza dal gioco stesso ancor più marcata.

Alcol e droghe non sono mai un buon alleato nella vita di ogni giorno, ma se, per sovrapprezzo, inizi pure a giocare d’azzardo, possono insorgere molti gravi problemi. Potresti essere preso dal bisogno impellente di giocare d’azzardo ogni volta che esci con gli amici a farti qualche birra: il collegamento mentale tra gioco d’azzardo e consumo di alcol o droghe di rado ha un esito positivo.

Se vuoi giocare d’azzardo, fallo a mente serena.

10. Non giocare quando sei depresso, turbato o preso dall’ansia - e non giocare per sfuggire ai problemi

Condizioni mentali negative quali l’essere depressi, angustiati o ansiosi rendono in genere più deboli, sia psicologicamente che, spesso, anche fisicamente. Non è facile mantenersi lucidi, il che rappresenta almeno una delle ragioni per cui non dovresti giocare quando sei in uno stato mentale meno che ottimale.

In primo luogo, sei predisposto ad assumere decisioni errate, proprio come quando giochi d’azzardo sotto l’effetto di alcol o droghe - ma non è tutto. Stai d’animo negativi o disturbi dell’umore possono in se stessi causare danni rilevantissimi e, pertanto, dovresti fare qualcosa al riguardo. Provare a sopprimerli attraverso il gioco d’azzardo non porta a nulla di buono e la tua salute mentale, molto probabilmente, non farà altro che peggiorare.

Inoltre, giocare d’azzardo per sfuggire ad altri problemi determina alla fine la creazione di una maggiore quantità di problemi rispetto a quelli iniziali. Giocare d’azzardo può essere un’attività divertente se svolta in modo responsabile; ma ricorda che non è mai una soluzione valida per risolvere un problema qualsiasi né un modo per sfuggirgli.

11. Mantieni un equilibrio tra gioco d’azzardo e altre attività

Il gioco d’azzardo eccessivo può condurre a una dipendenza dal gioco stesso. Può anche essere un segnale che tu sia già un giocatore affetto da dipendenza e debba fare qualcosa al riguardo: i giocatori affetti da dipendenza tendono a dare la precedenza al gioco d’azzardo rispetto ad altre attività o anche alle persone nelle loro vite. Iniziano a trascurare i propri hobby, il lavoro e perfino la famiglia, dedicandosi al gioco d’azzardo, che è ormai diventato troppo importante per poter dedicare tempo a qualsiasi altra cosa.

Se vuoi giocare d’azzardo in modo sicuro, devi fare anche dell’altro. È importante che la tua vita non si riduca solo al gioco d’azzardo. Dedica risorse sufficienti al tuo lavoro, trascorri del tempo con la tua famiglia e riserva anche del tempo per i tuoi hobby e le tue attività del tempo libero.

Se ti accorgi che ciò è difficile e avverti che il gioco d’azzardo sta diventando un fattore predominante nella tua vita, allora è giunto il momento di prendere dei provvedimenti. Puoi cominciare con il leggere i nostri articoli su come risolvere la dipendenza dal gioco d’azzardo.

12. Fai attenzione ai sintomi della dipendenza dal gioco d’azzardo

Come accade per la maggior parte dei problemi psicologici e biologici con cui si ha a che fare, risulta più facile risolvere la dipendenza dal gioco d’azzardo se la si identifica negli stadi iniziali. Se ti rendi conto che stai sviluppando, o di avere già sviluppato, una dipendenza dal gioco d’azzardo, puoi intraprendere i passi necessari a risolverla prima che possa danneggiare ancor di più la tua vita e quella delle persone che ti circondano.

Ecco perché è importante rimanere sempre vigili nei confronti dei segnali e dei sintomi della dipendenza dal gioco d’azzardo.. Leggi il nostro articolo su questo argomento e informati sugli aspetti che può assumere una dipendenza dal gioco d’azzardo. Sarai quindi in grado di monitorare le tue abitudini di gioco e intraprendere le azioni necessarie non appena ti accorgi che qualcosa non va per il verso giusto.

13. Non temere di parlarne con qualcuno e ricevere aiuto

Portare a soluzione una dipendenza dal gioco d’azzardo non è mai facile quando essa si è già sviluppata, ma è spesso utile rivolgersi a un membro della propria famiglia di cui ci si fida - o anche a un professionista. Parlarne con qualcuno è quasi sempre preferibile al tenere tutto dentro se stessi, in quanto rende più facile gestire tutta la situazione.

Ecco perché non devi esitare un solo istante nel ricercare una mano d’aiuto quando hai anche il minimo sospetto che le tue abitudini di gioco possano essere diventate problematiche. Meglio essere al sicuro che dispiaciuti, soprattutto se i problemi potenziali sono tanto seri come spesso effettivamente sono nel caso di una dipendenza dal gioco d’azzardo.

Abbiamo elencato molteplici fonti potenziali di aiuto a cui puoi rivolgerti nel nostro articolo su come risolvere la dipendenza dal gioco d’azzardo; pertanto, accertati di consultare tali fonti e trovare l’alternativa più adatta a te, se ritieni che possa apportare dei benefici. Per trovare specifici centri d’assistenza, servizi di assistenza telefonica, terapisti o centri di riabilitazione disponibili nel tuo Paese, utilizza il nostro elenco dei centri di aiuto per la dipendenza dal gioco d’azzardo.

14. Gioca d’azzardo solo presso i casinò che si comportano correttamente

Infine, ma non in ordine d’importanza, il gioco d’azzardo sicuro non riguarda solo il giocare responsabilmente o l’evitare la dipendenza. Per giocare in modo davvero sicuro, devi anche scegliere un casinò corretto e affidabile.

Puoi essere un giocatore perfettamente responsabile, che scommette solo per divertimento, controlla le proprie spese e si cura di fare tutto in modo corretto; ma se scegli un casinò online sbagliato, che proverà a fregarti a ogni costo, non vi sarà nulla da fare se ti dovesse capitare di vincere una somma elevata e di volerla incassare.

Per restare sul sicuro con i casinò online, pondera in modo molto attento la tua scelta, leggi le recensioni e annota i reclami avanzati da altri giocatori per accertare come un determinato casinò tratta i suoi clienti. Inoltre, verifica il nostro codice del gioco d’azzardo onesto per saperne di più sulle situazioni problematiche che spesso si verificano tra i giocatori e i casinò, per comprendere come comportarti in modo corretto ed evitare di contravvenire ai termini e condizioni dei casinò nonché a ogni altra regola applicabile.

E, cosa della massima importanza, ricorda di attenerti ai consigli forniti in questo articolo. La dipendenza dal gioco d’azzardo può distruggere del tutto la tua vita e quella di chi ti sta intorno; pertanto, assicurati di giocare d’azzardo in modo sicuro e cerca un aiuto quando sospetti che qualcosa stia andando per il verso sbagliato.

Potrebbe essere utile a un tuo amico?

Condividi questo articolo per farglielo sapere.

Condividi