Guida al blackjack
Home Blackjack Conteggio delle carte al blackjack

Conteggio delle carte al blackjack

Questa strategia è stata l’argomento principale di molti libri, perfino di un film intitolato "21". Allora, di cosa si tratta?

Il conteggio delle carte si base su un semplice principio: Se la pila di carte utilizzate nel gioco contiene più carte di alto valore che carte di basso valore, il tuo vantaggio nei confronti del casinò aumenta.

In tal caso, hai anche un positivo vantaggio a lungo termine sul casinò. Il vantaggio del giocatore può spesso raggiungere il 2% o anche di più. Al contrario, se le carte sono per la maggior parte carte di basso valore, è il margine del casinò che aumenta. Utilizzando questa strategia, incrementi il valore delle tue scommesse quando hai un vantaggio; viceversa, quando il vantaggio torna dalla parte del casinò, riduci tale valore.

Nel film succitato, i membri di un gruppo di giocatori siedono a diversi tavoli. Quando il vantaggio statistico si manifesta in uno dei tavoli, un giocatore seduto a un altro tavolo viene avvisato con un segnale convenzionale di spostarsi a quel tavolo e piazzarvi le puntate più elevate. Ovviamente, tutto il divertimento finisce quando la strategia del gruppo viene scoperta dal casinò.

La strategia di base del conteggio delle carte funziona nel modo seguente:

  • Le carte da 2 a 6 hanno un valore pari a +1
  • Gli assi, i dieci e le figure hanno un valore pari a -1
  • Le rimanenti carte di valore medio (7, 8 e 9) hanno un valore pari a 0.

Quindi, è chiaro che maggiore è la somma complessiva, maggiore deve essere l’importo della tua puntata. Al contempo, la somma complessiva è divisa da un multiplo dei mazzi di carte rimanenti. Di norma, il blackjack viene giocato con 6-8 mazzi di carte. Se vi sono 4 mazzi rimanenti, devi dividere il tuo totale complessivo per 4. Effettuando tale divisione, otterrai un cosiddetto "true count" (conteggio reale) indicante il tuo attuale vantaggio o svantaggio. Se il numero rimanente di mazzi da mettere in gioco è inferiore mentre il totale positivo della somma rimane lo stesso, il tuo vantaggio è più elevato.

Ogni punto del true count riduce l’house edge di circa lo 0,5%. Il giocatore ha pertanto un vantaggio significativo quando il true count è pari almeno a 2.

Occorre anche prendere nota del fatto che la strategia di base ha bisogno di una messa a punto man mano che cambiano i conteggi delle carte presenti nel sabot ("shoe" in inglese). Per esempio, come ho detto in precedenza, se il tuo totale è 15 e il banco ha 10, la strategia di base suggerisce che tu chieda una carta; ma, nell’ipotesi di un numero elevato di carte alte, la strategia cambia e il nuovo consiglio è di stare.

Esistono altre strategie di conteggio delle carte, le une diverse dalle altre per quanto riguarda il metodo di conteggio degli assi. Questa carta gioca un ruolo alquanto importante nel blackjack: senza un asso non puoi fare blackjack, che viene pagato nel rapporto 3:2.

Il conteggio delle carte non riveste alcun ruolo positivo per il giocatore che sceglie il blackjack online, in quanto tutte le carte vengono date in modo casuale. Ciò significa che ogni partita è giocata con un nuovo mazzo di carte virtuale. Nel blackjack dal vivo, sia che si tratti di un casinò fisico che di uno online, è possibile in qualche misura utilizzare il conteggio delle carte per conseguire un vantaggio sul casinò.

Come si proteggono i casinò

Occorre tuttavia notare che i casinò stanno reagendo al fenomeno del conteggio delle carte. Il conteggio delle carte è un metodo legittimo per battere un casinò, ma quando un giocatore viene scoperto a praticare tale arte, il casinò ha il diritto di interrompere il gioco e vietare il futuro ingresso del giocatore nel casinò.

I casinò si proteggono utilizzando altri metodi, come l’utilizzo di una "cut card" (carta di taglio del mazzo). Nella pratica, ciò significa che solo la metà delle carte contenute in otto mazzi viene distribuita. La cut card viene inserita nel sabot per indicare al croupier che il gioco verrà completato dopo il termine del round in corso e che le carte saranno rimescolate. Questo metodo riduce notevolmente la convenienza del conteggio delle carte, poiché i benefici del conteggio delle carte sono al massimo livello verso la fine del sabot.

Il conteggio delle carte inoltre perde il proprio significato se il casinò utilizza una CSM ("Continuous Shuffling Machine"). La CSM è un dispositivo per il rimescolamento automatico delle carte. Pertanto, dopo la fine di ciascun round, le carte utilizzate vengono immediatamente rimescolate.

What is BlackJack Card Counting  - Infographics

Tracciamento del rimescolamento delle carte

Il tracciamento del rimescolamento delle carte è una strategia meno nota e più impegnativa da gestire ed essere scoperta dal casinò. Questa strategia si fonda sulla tua vista e sulla tua memoria, che devono essere entrambe di prim’ordine. Se riesci a ricordare quali carte siano state servite e a rilevare il modo in cui sono state rimescolate, puoi ottenere un vantaggio. Il principio è semplice: il giocatore memorizza gruppi di carte, assegna loro un valore e, quando viene avviato una nuova giocata, decide in relazione alle carte che seguono.

La strategia può essere usata purché le carte siano rimescolate non da un dispositivo automatico bensì dal dealer. Questo rappresenta il caso in cui il fattore umano può fallire e può determinare un rimescolamento imprevedibile delle carte.

Potrebbe essere utile a un tuo amico?

Condividi questo articolo per farglielo sapere.

Condividi

Casinò online raccomandati